Motomondiale

MotoGP. Valentino Rossi: un giro completo (onboard) del Ranch

- Un video rilasciato da Dainese mostra per la prima volta un giro completo del tracciato. Le foto del "Ranch di Natale"

Ne abbiamo parlato giusto qualche giorno fa, del Ranch realizzato a Tavullia da Valentino e dalla sua VR46. Oggi Dainese ci delizia con una vera e propria chicca: un giro onboard, fra Valentino Rossi e Andrea Migno, con un bel commento live curva per curva. Un video del tutto inedito - non si era mai vista, prima d'ora, tutta la pista dall'interno - che fa venire voglia di essere lì dentro e imparare a gestire i traversi, se non come un pilota vero, almeno un po'.

Il 2020, per le ovvie restrizioni legate al COVID-19 e naturalmente per buon senso, non ha visto lo svolgimento della classica 100 km dei campioni, tipicamente preceduta dall'Americana, ma la cosa non ha impedito ai ragazzi della VR46 di... farsi gli auguri con una girata pre-natalizia prolungatasi fino a tarda serata, al rientro dalle classiche vacanze a Madonna di Campiglio. 

Le attività dei piloti sono di fatto sospese per la pausa natalizia. La MotoGP tornerà in pista, se il calendario attuale verrà confermato (la situazione è ovviamente tutta in divenire causa pandemia) con i tre giorni di shakedown riservati ai collaudatori a partire dal 14 febbraio a Sepang, seguiti dai tre di test per i piloti dal 18 al 21. Dal 10 al 12 marzo si pensa ai test in Qatar che dovrebbero fare da preludio all'avvio del Mondiale 2021 che si avrebbe quindici giorni dopo, sempre a Losail.

 

  • PAOLOPAOLO5861, Brescia (BS)

    Certo che al Vale piace ancora divertirsi. Penso per qualunque motociclista una pista del genere rappresenti il massimo della goduria... daltronde come diceva il grande Biasion "guidare di traverso è la cosa più divertente che un uomo può fare con ancora addosso i pantaloni".
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Bella pista,veramente.
    Non ho esperienza di guida su sterrato,un paio di volte l'anno giro con una moto da cross di un amico su una pista improvvisata su un terreno in campagna,ma non e' il mio pane.
    Tuttavia amici crossisti mi dicono che vedendo questo video ,per allenarsi sicuramente fanno bene ,ma non hanno un passo incredibile,anzi.
    In un paio di occasioni rossi sbaglia,va' largo,troppo(infatti anche migno si vede che e' all'interno su traettoria giusta),ma secondo i miei amici e' proprio il passo a non impressionare.
    Poi per carita',loro sono un altro tipo di piloti,sono professionsiti della velocita',su sterrato o off sono quasi come un pesce fuor d'acqua.
    I miei amici crossisti dicono che sarebbe molto interessante vedere IL DOVI,al ranch,secondo loro li fulmina tutti,con grande facilita',visto che il dovi in off,col cross e' velocissimo,piu' di alcuni professionisti.
    Prendendo questo video per quello che e',cioe' una giornata di allenamento fra amici,sicuramente si nota che la pista il vale l'ha disegnata bene,c'e' un po' di tutto che serve per migliorare la tecnica di guida,per divertirsi e per fare baracca!
    A differenza del vale,pero',se potessi permettermi di fare una pista,la avrei fatta da supermotard,asfaltata.
    Imparavi ugualmente a gestire le sbandate,ma su asfalto,un ambiente molto piu' consono a quello che devono affrontare loro,in gara.
    Anche se logicamente,una pista asfaltata costa molto molto di piu' sia da fare,che da gestire.
    Anche se non penso sia quello,il problema di rossi!!
Inserisci il tuo commento