Guida all'acquisto

Fase 2. Monopattini elettrici, tutto quello che c'è da sapere

- Monopattini elettrici, Segway, hoverboard e monoweel beneficeranno del bonus fino a 500 euro. Una guida per capire come scegliere e quali sono prezzi, regole e limiti di questi mezzi
Fase 2. Monopattini elettrici, tutto quello che c'è da sapere

La ripartenza sarà su due ruote, e in città soprattutto sarà leggera: bici, eBike e monopattini elettrici. Con il bonus statale che rimborsa il 70% di quanto speso (fino a un massimo di 500 euro), questa primavera assisteremo a un'esplosione di monopattini. Prima di acquistarlo, però, ci sono un po' di cose da sapere: prezzi, limiti di legge e quali sono le caratteristiche da cosiderare per scegliere i migliori monopattini elettrici.


 

COME SI GUIDANO

Come si guida un monopattino elettrico? E' facile da maneggiare? La risposta è sicuramente sì, ma richiede un minimo di spigliatezza e senso dell'equilibrio. Si guida con il corpo, e le ruote così piccole affidano al conducente l'onere della stabilità. Se avete qualche dubbio, il nostro consiglio è quello di provarlo: sono tanti i servizi di sharing che ci offrono l'opportunità di testare questo "nuovo" mezzo.

 

LE REGOLE

Riassumiamo le regole di circolazione:

- La velocità massima consentita è limitata a 25 km/h, e a 6 nelle aree pedonali

- E' vietato andare in due

- Si può guidare dai 14 anni con obbligo del casco fino ai 18 

- Si circola sulle ciclabili e sulle strade urbane

- E' vietato circolare su strade con limite oltre 50 km/h, e soprattutto sui marciapiedi

- Le multe per chi sgarra vanno dai 100 ai 400 euro

 

QUANTO COSTANO

Escludendo la fascia dei monopattini "da supermercato", che valgono molto meno del poco che costano, un monopattino elettrico mediamente costa tra i 400 e i 500 euro: questo il prezzo di listino, che scende anche di un terzo se acquistiamo online. Facendo un rapido calcolo: se acquistiamo un monopattino che costa 450 euro, ce ne verranno rimborsati 315 (sempre che il decreto confermi il 70% annunciato dalle indiscrezioni). Con poco più di 100 euro ci si potrà quindi aggiudicare un monopattino elettrico sicuro e affidabile.

 

COME SCEGLIERE

Prima del Coronavirus stavamo assistendo a una prima evoluzione del mercato dei monopattini elettrici. All'inizio erano tutti simili, e con caratteristiche (al netto della qualità) comparabili. Nell'autunno 2019 sono stati presentati nuovi modelli, e si è vista una prima differenziazione in base all'utilizzo. Ci sono monopattini più pesanti e solidi, pensati per chi deve fare diversi chilometri al giorno e lo usa prevalentemente come unico mezzo di trasposto. Hanno maggiore potenza, un'autonomia che arriva anche a 60 km, ma sono decisamente pesanti (es. Ninebot G30). Poi ci sono monopattini più leggeri, adatti all'intermodalità con batterie meno performanti, che sono l'ideale per chi percorra 5-10 km al giorno e chi magari debba portarlo in ufficio e tenerlo in casa (es. Mi Electric Scooter oppure Segway ES2). 
In questa fase in cui i veicoli leggeri andranno in gran parte a sostituire il trasporto pubblico, è importante analizzare quali siano le nostre necessità, e in base a queste calibrare l'acquisto.

SEGWAY, HOVERBOARD E MONOWEEL

Pare che il Decreto, in attesa di pubblicazione, oltre a biciclette, eBike e monopattini elettrici comprenda anche Segway, hoverboard e monoweel. Fanno parte della cosiddetta micromobilità, ma mentre i monopattini elettrici sono stati equiparati alle biciclette, questi mezzi ricadono ancora sotto la legislazione della sperimentazione. Questo significa limitata mobilità e rischio multe. 

  • Guido Marrucci, San Miniato (PI)

    Tipo che produrne uno inquina più della vita di un due tempi euro zero co la miscela al 8% con olio minerale?
    😑
Inserisci il tuo commento