Lutto

Addio a Stefano Patelli, il sorriso splendente di LeoVince

- Stefano Patelli, Sales & Marketing Manager di LeoVince, professionista stimato ma soprattutto persona carismatica e sempre sorridente, amante dello sport e della vita, si è spento dopo aver lottato con tutte le forze per vincere il male che lo tormentava dal marzo scorso. Pensiamo a lui e sorridiamo, come avrebbe fatto incontrandoci...
Addio a Stefano Patelli, il sorriso splendente di LeoVince

“Ogni sorriso donato ci permette di ringiovanire di un giorno e un sorriso può durare solo pochi attimi, ma il suo ricordo anche tutta una vita”… Così narrano due antichi proverbi cinesi…

Il sorriso! Beh, il sorriso ha un potere incredibile, spesso sottovalutato. Il sorriso ti spiazza, ti contagia, ti solleva, ti avvolge, ti stravolge. Il sorriso sta bene sulla bocca di tutti. Innegabile. Ci sono però poche rare persone, che vanno ben oltre, e quel sorriso lo indossano con una maestosa e delicata eleganza. Lo capisci dagli occhi, dalla mimica, dalle vibrazioni che ti lanciano appena le incontri.

Ecco, Stefano Patelli (Sales & Marketing Manager di LeoVince) l’ho conosciuto diversi anni fa e proprio il suo sorriso mi ha colpito. Diciamo che purtroppo lo incontro quasi solo per lavoro, anche se ci accumunano la passione per lo sport, la fatica, la forma fisica, la nutrizione attenta (con qualche sgarro ovviamente…). Ecco, da quando lo conosco, mi chiedo come sia possibile incontrarlo sempre in una giornata “buona”, sorridente e allegro. E sia ben chiaro. Il suo non è quel sorriso di circostanza che uno indossa per lavoro o per dovere. Gli occhi non mentono, si sa.

Stefano, come tutti i veri sportivi, non ha mollato mai quel suo straboccante sorriso ne tanto meno la voglia di combattere quel compagno scomodo che ha fatto di tutto per tormentarlo dal marzo scorso.

Una forza d’animo che solo chi si trova a dover gestire una prova così straziante nel cammino della sua vita, può forse immaginare. 

Tanta è la forza e la voglia di vivere presenti in Stefano, Pato per gli amici, che a fine 2020, nonostante la malattia, ha pure deciso di correre la Hero Dolomites, una durissima gara di mountain-bike che si terrà a inizio giugno. Si perché la lotta per la vita, secondo lui, va festeggiata, come la gioia e l’amicizia. 

Stefano è uno che sa come farsi voler bene, direbbe mia nonna. Proprio così. Tanto è vero che anche alla LeoVince, dove lavora dal 2015, dopo 15 anni in Acerbis, tutti lo apprezzano non solo come un serio e valido collega e professionista, ma anche con una persona su cui contare e con cui confidarsi.

“La sua forza, il suo sorriso e il suo coraggio sono esempio per tutti. Nonostante la malattia, nonostante la sofferenza (sia fisica che morale) lui non si è mai arreso; ha sempre vissuto con la sua positività e ha cercato fino all’ultimo di vincere la sua malattia” dice Roberto, assieme ai suoi colleghi.

Insomma, avrete capito che Stefano è uno simpatico, allegro, sincero. 

Parlo al presente, volutamente, anche se Stefano, purtroppo non è più fisicamente tra di noi. Parlo al presente perché un sorriso può durare un attimo, ma il suo ricordo tutta una vita. 

 

 

In ricordo di Stefano e per aiutare la sua famiglia, LeoVince ha deciso di organizzare una raccolta fondi: https://gofund.me/5f8e6d68

Tutta la redazione di Moto.it (Marina, Martina, io, la redazione e tutti quanti) si unisce alla famiglia e ai colleghi in questo dolore...

Il saluto a Stefano si terrà Giovedì 21 Gennaio alle ore 14:00 presso la chiesa San Paolo a Bergamo.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento