Andrea Dell'Orto espulso da Confindustria

- All'ex presidente di ANCMA per i prossimi 4 anni sarà vietata la candidatura alle cariche elettive nelle associazioni di Confindustria
Andrea Dell'Orto espulso da Confindustria

La notizia viene riportata da Il Giorno e parla chiaramente dell'allontanamento di Andrea Dell'Orto dalle cariche elettive dentro le associazioni di Confindustria. 
Dopo le note vicende, di cui vi abbiamo già detto e che hanno portato alle dimissioni di Andrea Dell'Orto dalle cariche in ANCMA e EICMA, ora anche Confindustria intraprende azioni severe verso l'industriale lombardo. 
Si è mosso infatti il collegio dei probiviri di Confindustria, che ha ritenuto di bloccare l'accesso alle cariche elettive del vicepresidente dell’azienda di famiglia, la Dell’Orto Spa, proprio a seguito del comportamento tenuto negli anni in cui ha ricoperto le cariche confindustriali di presidente di EICMA (l’Esposizione internazionale del ciclo, motociclo e accessori) e ANCMA (Associazione nazionale ciclo, motociclo e accessori). 
Non sono stati forniti dettagli circa questo comportamento, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

A.P.


 

Andrea Dell'Orto
Andrea Dell'Orto
  • bymaxx, VIGEVANO (PV)

    Non capisco, lasciare fuori un capitale tecnico-umano come l'industria dell'orto? già l'industria italiana è alla canna del gas e invece di "serrare le fila" e far fronte comune per mantenere il made in italy ad un livello che gli compete, si fanno questi giochetti da cortile. Ripeto non capisco, o forse temo di capire.
  • Roland.Sands, Milano (MI)

    L'unico industriale buono è l'industriale morto.
    [Philip Henry Sheridan]

    A Sheridan è stata spesso attribuita la frase: «I soli indiani buoni che ho visto erano morti» divenuta poi «Il solo indiano buono che conosco è l'indiano morto» ma Sheridan negò di aver mai pronunciato una simile frase, che invece fu pronunciata all'inizio del 1869 in una seduta del Congresso dal deputato James M. Cavanaugh in questi termini: «Io non ho mai visto in vita mia un indiano buono… tranne quando ho visto un indiano morto».
    Forse. Anzi no. Dell'Orto è un cattivo. Anzi è un buono. Montante era cattivo. EICMA è in buone mani. O forse no: lo era ma non lo è più.
    18 € di biglietto non glieli dò più.
Inserisci il tuo commento