L'analisi

Ducati è il brand moto preferito in Italia

- La classifica stilata da una multinazionale leader nel social listening, vede la Casa di Borgo Panigale dietro soltanto ad Armani e Parmigiano Reggiano. Pirelli si piazza settima mentre la Piaggio, nella Top50 globale, è al 26esimo posto
Ducati è il brand moto preferito in Italia

C’è spazio anche per le moto nella classifica dei brand più amati d’Italia.

Stilata da LOVEBRANDS di Talkwalker, multinazionale leader nel Social Listening ed Analytics, la Ducati si piazza in terza posizione dietro soltanto ad Armani e Parmigiano Reggiano.

Un’ottima posizione per la casa di Borgo Panigale che alle sue spalle vede Gucci, Prada, Bulgari e la Lega Serie A, che per la prima volta entra in una classifica per brand.

A sorridere però è anche Pirelli, al settimo posto proprio davanti al calcio italiano. Notizie positive per le moto anche nella LoveBrands TOP 50 globale con la Piaggio che si posiziona in un buon centro-classifica, al 26esimo posto.

Ecco dunque la classifica Talkwalker LOVEBRANDS Top-10 ITALIA

1° Armani
2° Parmigiano Reggiano
3° Ducati
4° Gucci
5° Prada
6° Bulgari
7° Pirelli
8° Lega Serie A
9° Barilla
10° Fila

  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Questa classifica chi l'ha stilata, franco e ciccio?
    Ferrari che è il brand italiano più conosciuto al mondo dove sparisce?
    Ferrero?
    Solo per citare due marchi extra moto.
    Senza contare l'agro alimentare dove i marchi di fama mondiale non si contano più, da quanti ce ne sono....
    Vabbè che gli italiani sono esterofili e spesso comprano guardando cosa consigliano i web influencer.
    Ma questa classifica per me è una cavolata.
    Tornando a noi, non penso affatto che aprilia sia così indietro come marchio italiano, così come mv agusta, e anche Benelli, anche se è una cinesata.
    Sicuramente agli italiani piacciono i mezzi tedeschi (fra auto tedesche ,moto tedesche te credo), per questo ducati è il marchio top delle moto italiane, in realtà è tedesco!!!
    Forse sarebbe ora di pensare ad acquistare mezzi e prodotti italiani, per aiutare la nostra economia e non quella d'altri che spesso fanno prodotti migliori dei nostri solo per la firma, e basta.
    Ammesso che ci sia rimasto ancora qualcosa, di italiano (ma c'è, basta cercarlo...)
  • k-dream, Lastra a Signa (FI)

    Beh vedere marchi come Gucci (che poi di Gucci è rimasto solo il nome visto che la holding è kering ed è Francese) e Prada mi fa sorridere molto.
    Pagare articoli a peso d'oro quando ai terzisti, un marchio come Gucci una borsa da migliaia di € la paga 80€ se va bene è indice di quanto non si ha la percezione del valore reale delle cose.
    E non scherzo, sono valori reali da fonti certe(mia moglie)
    Mio suocero è modellista da Prada e non aggiungo altro.
    Meglio spendere nel Parmigiano fidatevi🖖🏻
Inserisci il tuo commento