Vendite in Europa

Francia vs Italia, le moto più vendute del 2020

- In Francia, come da noi, le vendite di moto e scooter a fine 2020 hanno visto una diminuzione contenuta. Ecco la classifica dei modelli più venduti nel mercato francese, con alcune differenze rispetto alle preferenze dei motociclisti italiani
Francia vs Italia, le moto più vendute del 2020

Grazie a 11.185 moto e scooter immatricolati a dicembre, dal conteggio sono esclusi i ciclomotori e i tre ruote, le vendite francesi durante il 2020 hanno raggiunto le 178.181 unità.
Significa un calo del 3,56% nei confronti di un anno 2019 non condizionato dalla pandemia di coronavirus. Come abbiamo visto di recente, in Italia nel 2020 la diminuzione delle nuove immatricolazioni è stata del 5,5%, per un totale di 218.626 unità fra gli oltre 50 cc.

Per dimensioni e andamento, il mercato francese e quello italiano non sono stati insomma lontanissimi e hanno confermato diverse similitudini nelle preferenze di acquisto. In Europa questi due paesi sono in fondo storicamente i più simili quando si parla di moto e la classifica assoluta dei primi 50 modelli più venduti offre lo spunto per alcune comparazioni.

La Top 50 Assoluta

In generale va ricordato che in Francia il rapporto fra moto e scooter premia maggiormente le prime, diversamente da quanto avviane in Italia, e che le vendite dei ciclomotori sono molto più sostenute.

I primi due veicoli più venduti sono scooter 125 (Yamaha XMAX e Honda Forza, le due marche sono anche rispettivamente prima e seconda nelle vendite per marca), mentre la terza piazza è conquistata la prima moto in classifica, ovvero la Yamaha MT-07 con 5.347 unità. Da noi la MT-07 si è invece piazzata all'ottavo posto nella classifica delle moto con 1.535 unità vendute.

In quarta posizione assoluta, in Francia, troviamo il maxi scooter Yamaha TMAX nella nuova versione 560 (con quasi 5.000 esemplari venduti). Da noi è il primo maxi scooter in classifica (settima posizione assoluta) con 4.744 unità.

Nella quinta posizione della classifica francese c'è la Kawasaki Z900 (3.226 unità), che anche in Italia è la Kawasaki preferita piazzandosi al nono posto della graduatoria moto con 1.509 esemplari.

POS. - MARCA E MODELLO – UNITA' – DIFFERENZA SU 2019
1 Yamaha XMAX 125   (5 658). Differenza %: -11,95%
2 Honda Forza 125     (5 364). Differenza %:   – 20,55 %
3 Yamaha MT-07      (5 347). Differenza %:    – 16,03%
4 Yamaha TMAX 560  (4 977 ). Novità 2020
5 Kawasaki  Z900   (3 226). Differenza %:   – 6,52%
6 Honda PCX 125  (3 177). Differenza %:     – 10,38%
7 BMW  R1250GS  (3 170). Differenza %:    – 7,31%
8 Kawasaki Z 650  (2 811 ). Differenza %:   – 23,53%
9 BMW  R1250GS ADV (2 426). Differenza %:   -1,14%
10 Yamaha Tracer 900 (2 290). Differenza %:   – 21,60%
11 Yamaha NMAX 125 (2 072). Differenza %:   – 1,85%
12 Royal Enfield C.GT 650 (2 023). Differenza %: +14,10%
13 Honda CB650R  (2 008). Differenza %:   -25,27%
14 Yamaha XTZ 700 Ténéré (1 955). Novità 2020
15 Triumph Street Triple (1 929). Differenza %: +14,41 %
16 Mash QM 125 Seventy (1 728). Differenza %: +2,25%
17 Kawasaki Versys (1 682). Differenza %:   – 20,51%
18 Orcal SK 125 (1 661). Differenza %: +19,58%
19 Honda CB500FA (1 635). Differenza %: – 39,06%
20 Honda Forza 300 (1 615). Differenza %: -15,45%
21 Honda CRF 1100 Africa Twin (1 560). Novità 2020
22 BMW R1250RT (1 506). Differenza %: -17,75%
23 Yamaha MT-09 (1 498 ). Differenza %: – 24,53%
24 KTM 125 Duke (1 359). Differenza %: + 4,46%
25 Piaggio Medley 125 (1 350). Differenza %: +29,31%
26 Yamaha MT-125 ( 1 310). Differenza %:   -2,89%
27 Honda X-ADV 750 (1 277). Differenza %:   – 28,30%
28 BMW F900R (1 275). Differenza %:
29 Honda CBF 125 NA (1 248). Differenza %:   -29,21%
30 Piaggio GTS 125 (1 181). Differenza %: -9,78%
31 Yamaha XMAX 300 (1 170). Differenza %:   -25,67%
32 Keeway 125  (1 159). Differenza %: + 41,69%
33 Piaggio Liberty 125 (1 138 ). Differenza %: -1,90%
34 BMW F900XR (1 135). Novità 2020  
35 Suzuki GSX-S 750 (1 080). Differenza %: -5,10%
36 Honda CB500XA (1 047). Differenza %: -29,02%
37 Suzuki GSX-S 750 A2 (1 020). Differenza %: +2;51%
38 Honda SH125 (1 016). Differenza %:   +38,42%
39 Royal Enfield Bullet 500 (1 015). Differenza %: +11,78%
40 Yamaha FJR 1300 (1 007). Differenza %: -8,87%
41 Piaggio Primavera 125 (1 002). Differenza %: +2,77%
42 Piaggio GTS 250/300 (981). Differenza %:   -7,97%
43 Kymco X-Town (945). Differenza %: +6,15%
44 Honda CMX 500 A (947). Differenza %: +4,30%
45 Suzuki SV650 (922). Differenza %:   -4,46%
46 Yamaha MT-07 Tracer (896). Differenza %:   -25,83%
47 Brixton BX 125 (891). Differenza %:   -5,81%
48 Triumph Rocket III (884). Novità 2020
49 Triumph Tiger 900 (883). Novità 2020
50 Moto Guzzi V85 TT (879). Differenza %: +17,83%


Alle spalle di MT-07 e Z900, che da parte loro hanno venduto molto più che in Italia nonostante abbiano perso il 16 e il 6,5% rispettivamente nei confronti del 2019, fra le moto ci sono la BMW R1250GS (3.170 unità, quasi la stessa quantità che in Italia, 3.188, dove la GS è il secondo modello preferito), poi la Kawasaki Z650 (2.811, in Italia le preferiamo la Versys: 1.250 esemplari), la BMW R1250GS Adventure (2.4216, sono state 2.104 in Italia) e la Yamaha Tracer 900 (2.290 unità, 2.373 da noi).

Top 30 Moto Francia vs Italia

La classifica della Top 30 moto Francia vs Italia vi consente di confrontare i due andamenti e di notare le differenze. Mediamente, nelle prime trenta posizioni, c'è una prevalenza di modelli naked rispetto alle enduro stradali che vanno per la maggiore in Italia.

Da noi è più forte la presenza dei modelli di alta cilindrata, mentre in termini di volumi è superiore il mercato francese nel quale ci sono modelli sport touring che da noi faticano di più.

E si nota anche l'assenza di modelli italiani: niente Benelli e Ducati e soltanto la Guzzi mette la V85TT al 50° posto assoluto.

Piaggio si rifà (solo in parte però: 25° assoluto è il Medley 125), nella categoria scooter e domina quella dei tre ruote. Classifiche sulle quali torneremo.

  FRANCIA 2020 ITALIA 2020    
POS. Marca e Modello – (Unità vendute) Marca Modello Unità vendute
1 Yamaha MT-07      (5 347) BENELLI TRK 502 / TRK 502 X 3.569
2 Kawasaki  Z900   (3 226) BMW R 1250 GS 3.188
3 BMW  R1250GS  (3 170) HONDA AFRICA TWIN 2.926
4 Kawasaki Z 650  (2 811 ) YAMAHA TRACER 900 2.373
5 BMW  R1250GS ADV (2 426) BMW R 1250 GS ADVENTURE 2.104
6 Yamaha Tracer 900 (2 290) HONDA NC 750 X 2.017
7 Royal Enfield C.GT 650 (2 023) YAMAHA TENERE 700 1.762
8 Honda CB650R  (2 008) YAMAHA MT-07 1.535
9 Yamaha XTZ 700 Ténéré (1 955) KAWASAKI Z 900 1.509
10 Triumph Street Triple (1 929) MOTO GUZZI V7 1.409
11 Mash QM 125 Seventy (1 728) YAMAHA MT-09 1.370
12 Kawasaki Versys (1 682) DUCATI SCRAMBLER 800 1.327
13 Orcal SK 125 (1 661) MOTO GUZZI V85 TT 1.325
14 Honda CB500FA (1 635) KAWASAKI VERSYS 650 1.250
15 Honda Forza 300 (1 615) FANTIC MOTOR CABALLERO 500 1.202
16 Honda CRF 1100 Africa Twin (1 560) KEEWAY RKF 125 1.165
17 BMW R1250RT (1 506) HONDA CB 650 R 1.124
18 Yamaha MT-09 (1 498 ) YAMAHA TRACER 700 1.097
19 KTM 125 Duke (1 359) KAWASAKI Z 650 1.030
20 Yamaha MT-125 ( 1 310) HONDA CB 500 X 1.028
21 BMW F900R (1 275) FANTIC MOTOR 125 ENDURO e MOTARD 1.020
22 Honda CBF 125 NA (1 248) SUZUKI DL650A V-STROM 993
23 Keeway 125  (1 159) BENELLI BN 125 979
24 BMW F900XR (1 135) KTM 125 DUKE 934
25 Suzuki GSX-S 750 (1 080) DUCATI MULTISTRADA 950 / 950 S 892
26 Honda CB500XA (1 047) TM RACING SMR 125 863
27 Suzuki GSX-S 750 A2 (1 020) BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL 851
28 Royal Enfield Bullet 500 (1 015) DUCATI MULTISTRADA 1260 835
29 Yamaha FJR 1300 (1 007) BMW F 900 XR 825
30 Honda CMX 500 A (947) BMW S 1000 XR 799
  • Ethos2, Rimini (RN)

    Vedo che anche qui come in Italia, Germania, Inghilterra, Spagna e via così la GS fa da "padrona". In Francia mettendo insieme le due versioni (che differiscono di pochissimo) sarebbe a un soffio dal primo posto assoluto. Non è il primo anno che accade e non sarà di certo neanche l'ultimo trovare questa moto, tra le più costose tra l'altro, al vetrice delle preferenze a livello mondiale. Segno di un prodotto tecnicamente riuscito e che ha segnato indiscutibilmente il mondo delle due ruote. Piaccia o non piaccia la GS è e rimarrà il riferimento delle maxi enduro. Penoso vedere come le altre case (Ducati e Ktm in primis) cercano di rincorrerla con scelte tecniche che sono inevitabilmente differenti in quanto sarebbe una doppia sconfitta, ma inadeguate per confrontarsi con lei. D'altra parte un'immagine forte non la si costruisce dall'oggi al domani e soprattutto non si rinnegano mai le scelte tecniche, la GS non lo farà mai... e se un giorno lo dovesse fare non sarà più la GS
  • DettoFatto, Lodi (LO)

    Errore

    amici

    nella tabella di confronto francia - italia la continental gt compare contemporaneamente al 5 e al 7 posto, col medesimo nr di unità vendute.

    un caro saluto

    ******* Grazie della segnalazione. C'è stato un problema nell'esportazione del file (che era peraltro corretto nella prima tabella). Ricambiamo anche il saluto!
    *******
Inserisci il tuo commento