Leggi

Il Trentino vuole abbassare i limiti di velocità per le moto

- Limiti di velocità diversi per auto e moto nelle strade più pericolose e una campagna di sensibilizzazione. Questa la proposta del Presidente della Provincia Fugatti
Il Trentino vuole abbassare i limiti di velocità per le moto

Per garantire la sicurezza stradale Presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, ha avanzato la proposta di fissare limiti di velocità diversi per automobili e motociclette nei tratti di strada ritenuti particolarmente pericolosi. In parallelo verrà anche attivata una campagna di sensibilizzazione mirata, per richiamare i motociclisti alla prudenza. 

Le strade del Trentino sono infatti tra preferite dai motociclisti nella stagione estiva, sia per la bellezza paesaggistica che per la buona manutenzione del manto stradale. La preoccupazione è alta quindi, soprattutto per i tratti montani dove in caso di incidenti i motociclisti riportano ovviamente infortuni più gravi rispetto agli automobilisti.

Lo scorso anno – ha detto il presidente Fugatti – in poco meno di un mese dall’inizio della stagione si registrarono almeno una decina di incidenti mortali con protagonisti dei motociclisti. Decidemmo pertanto di convocare il Comitato per mettere a punto, con tutte le autorità competenti, una forte azione di controllo sul territorio. Guardando ai numeri, effettivamente morti e incidenti si ridussero. Anche quest’anno vogliamo avviare tutte le azioni utili per rendere le nostre strade più sicure. Fra queste, pensiamo alla possibilità di fissare limiti di velocità  diversi per automobili e motociclette, su alcune strade. Siamo consapevoli che il limite da solo non è abbastanza, ma già solo comunicare all’esterno l’esistenza di alcuni punti in cui è più basso e il controllo da parte delle forze dell’ordine più capillare può servire, ci auguriamo, come strumento di dissuasione nei confronti di coloro che amano correre troppo”.

  • marco.visentin4463, Ton (TN)

    Non serve ..ci sono gia i tedeschi che viaggiano a velocita da codice..
  • Luca.pet

    Invece che investire i soldi sulla sicurezza delle strade (come aumentare i guardrail sicuri) così facendo si rende solo più pericoloso girare in moto, avranno considerato che il dover andare più lenti di auto e pullman ci mette in pericolo qualora questi ci dovessero sorpassare su queste strade di montagna? Inoltre molti spesso usano la moto anche proprio per non rimanere imbottigliati nel traffico, con dei limiti ancora più restrittivi non ci tutelano...Ammazzano solo la nostra categoria
Inserisci il tuo commento