rendering

Kardesign: ecco il rendering per la Yamaha MT-10

- Il designer inglese Karl Lee ormai ci ha abituato ai suoi lavori di rendering spesso molto vicini ai gusti dei motociclisti. In questo caso propone un restyling della Yamaha MT-10
Kardesign: ecco il rendering per la Yamaha MT-10

Chi ha avuto la fortuna di guidare la Yamaha MT-10 non può che essere d'accordo sulla gustosa sensazione di potenza e controllo derivante dall'azzeccata combinazione del motore Crossplane e del manubrio alto: la proverbiale – virile - spinta ai medi regimi del quattro cilindri derivato dalla YZF-R1 riesce veramente ad aprire il sorriso ad ogni rotazione del polso destro e rende indelebili le emozioni che soltanto certe Hypernaked dalla spiccata personalità sanno regalare.

Personalità che la MT-10 al suo debutto nel 2016 ha subito mostrato a piene mani anche sul piano del design, molto personale e inconfondibile: una sorta di impronta stilistica per l'intera serie Master of Tourque che comprende la MT-125, la MT-03, MT-07 e MT-09 (purtroppo la prima, seminale, MT-01 di 1670 cc non è più in produzione, anche se la potete trovare nei nostri annunci). Ma, mentre le sorelle più piccole hanno appena ricevuto un aggiornamento e un'evoluzione per la loro livrea(oltre ad una sostanziosa evoluzione tecnica), per l'unica quattro cilindri della serie MT non è stato ancora previsto un upgrade o un restyling in linea con quanto abbiamo già visto sulle 700 e 900.

Se per caso, ma ne dubitiamo fortemente, a Iwata fossero a corto di idee, il “solito” Kar Lee di Kardesign ha appena realizzato alcuni interessanti rendering che ipotizzano e uniformano alla nuova linea di design MT anche la 1000. Nulla di trascendentale, anzi la forza di questi esercizi di stile sta proprio nella capacità di poter essere quasi scambiati per bozzetti di future novità, ma – quantomeno a chi scrive – è sembrato stimolante constatare come pochi ritocchi permettano alla MT-10 di restare attuale: sono proposti 4 diversi gruppi ottici e 5 combinazioni di colori da andare a vedere sul profilo Instagram del designer inglese, noi abbiamo già la nostra preferita... in attesa, magari, della MT 850 Turbo di cui abbiamo già visto i disegni di brevetto e che potrebbe andare ad affiancare o sostituire in futuro la 1000 quattro cilindri.

Foto e Fonte: Instagram Kardesignkoncepts

 

  • rgabriele51, Arluno (MI)

    Bellatamarra !! Quanto mi piace!!
  • Feiber, Borghetto di Borbera (AL)

    Boia, è più brutta dell'attuale. Incredibile!
Inserisci il tuo commento