Iniziativa

Moto del futuro, KTM insegna come progettarle

- In collaborazione con il programma eEducation austriaco, KTM Motohall di Mattighofen insegna agli studenti più giovani come utilizzare software di progettazione e stampanti 3D per realizzare la “Moto del Futuro”
Moto del futuro, KTM insegna come progettarle

E' un'interessante iniziativa quella promossa da KTM nell'aderire al programma eEducation dedicato agli studenti austriaci fra i 6 e i 15 anni.

Si chiama Motorcycle of the Future e ha come finalità la progettazione della propria moto del futuro utilizzando diversi software di calcolo, di taglio e incisione laser, postazioni doodle e di saldatura, lo scanner 3D e la stampante 3D finalizzata a concretizzare il progetto.
Lo scopo è insomma quello di sviluppare la curiosità verso gli argomenti tecnici, insegnando ai giovani studenti come affrontarli attraversdo le competenze digitali.

Il tutto nasce dal programma scolastico austriaco che comprende un'istruzione di base, obbligatoria, in campo digitale.

KTM fornisce materiale didattico alle scuole di la preparazione prima della visita alla Motohall di Mattighofen, che comprende il “rookie tour”, e poi svolge workshop nel suo Innovation Lab che si concludono appunto con la rielaborazione del progetto motociclistico fatto a scuola.

“KTM Motohall – spiega René Esterbauer, responsabile della struttura - è un luogo dove la creatività può essere sperimentata liberamente utilizzando stazioni interattive e strumenti tecnici. L'Innovation Lab è ideale per mettere in pratica il programma eEducation. Mostriamo agli studenti le tendenze nel segmento motociclistico e li avviciniamo ai processi di progettazione e produzione utilizzati proprio dalla ricerca e sviluppo KTM”.

  • Bruno_7, Genova (GE)

    Speriamo che per il design si affidino a qualche Italiano ...
Inserisci il tuo commento