Superbike

Superbike 2021. Il calendario di quest'anno cambierà ancora

- Probabile la cancellazione del round dell’Estoril. Inizio ad Aragon con 2 round consecutivi. Previsto l’ingresso di due nuovi circuiti, uno dei quali potrebbe essere l’A1 Ring
Superbike 2021. Il calendario di quest'anno cambierà ancora

Il calendario del mondiale Superbike non conosce pace. Dopo lo spostamento al 24-25 luglio del round di Assen che era inizialmente previsto alla fine di aprile, a breve la Dorna dovrebbe comunicare altre importanti variazioni.

Con ogni probabilità verrà annullato il round dell’Estoril in Portogallo (7-9 aprile) e quindi i campionati delle derivate dalla serie prenderanno il via il 21 maggio dal Motorland Aragon, nei pressi di Alcaniz in Spagna. Così come lo scorso anno anche nel 2021 si correranno due round consecutivi sulla pista aragonese recuperando così quello annullato dell’Estoril.

Ma le novità non finiscono qui, perché la Dorna è al lavoro per introdurre due round in circuiti che al momento non figurano in calendario. Una delle piste sarà con ogni probabilità quella del A1-Ring in Austria, dove già corre la MotoGP, mentre per il momento non è dato conoscere quale possa essere il secondo, anche se sembra probabile un ritorno a Valencia, che ha ospitato la Superbike sino al 2010.

Ovviamente il motivo di questi continui cambiamenti è causato dall’epidemia conseguente al Covid19 e alle leggi che le varie nazioni modificano con il variare degli effetti del virus.

Queste novità sono destinate a modificare anche il programma di test delle squadre, perché a questo punto, con il campionato destinato ad iniziare a fine maggio, perdono di importanza i test Dorna che si svolgeranno a Barcellona dal 28 marzo al 1 aprile, tanto che alcuni team stanno pensando di boicottare l’appuntamento in Catalunya per programmare invece almeno altri due test nei mesi di aprile e maggio.

Dando un’occhiata al calendario del CIV diventa interessante per molti team il primo round del 17-18 aprile sulla pista del Mugello e così come è accaduto lo scorso anno nel primo appuntamento del campionato italiano che si corse a Misano, non è esclusa la presenza di alcuni team del mondiale, soprattutto nella classe Supersport

  • spawn22, golasecca (VA)

    perché anno scorso era partita per caso prima la sbk e la dorna non l ha digerito in termini mediatici. tutto sulla motogp poi se avanza qualcosa meglio altrimenti amen. per cui prima parte la motogp cosi non ce
    il rischio che qualcuno parli della sbk
  • serg10, Ardea (RM)

    ma non capisco perchè la MotoGP si e la Superbike no?
Inserisci il tuo commento