MotoGP

MotoGP. Loris Capirossi: “Speriamo di rivedere Marc Marquez in pista”

- L’ex pilota italiano, oggi membro della Commissione Gara di Dorna, fa un bilancio sulla stagione 2020 e butta un occhio sulla prossima, dal Covid-19 a Valentino Rossi
MotoGP. Loris Capirossi: “Speriamo di rivedere Marc Marquez in pista”

Il periodo si presta e, come in un Canto di Natale, Sandro Donato Grosso e Loris Capirossi hanno buttato uno sguardo sul passato, sul presente e sul futuro della MotoGP.

Un passato fatto di tante difficoltà e punti interrogativi prima dell’inizio della scorsa stagione: “La pandemia ha seriamente messo a rischio il Mondiale, in Qatar non sapevamo cosa sarebbe accaduto e come saremmo riusciti a garantire la stagione. C’è stato un gran lavoro, ma alla fine è andato tutto abbastanza bene e pur tra mille difficoltà il Motomondiale ha offerto il suo spettacolo”.

Meno gare e solo in Europa, è vero, ma se si pensa alla situazione di qualche mese fa bisogna riconoscere che Dorna ha compiuto una sorta di miracolo, portando a termine il calendario fino all’ultimo appuntamento.

Suzuki e Mir sono stati bravissimi - ha proseguito Loris Capirossi parlando del presente - Sembrava che nessuno volesse vincere questo mondiale”. E il futuro? Il futuro presenta principalmente due incognite e una certezza: “Valentino Rossi vorrà riscattarsi per dimostrare a Yamaha di aver sbagliato a mandarlo nel team satellite, nel 2021 farà meglio - ha concluso Capirossi -. Speriamo di rivedere in pista Marc Marquez, perché è un valore per tutti e da tifoso della MotoGP non si può non volerlo in forma. Andrea Dovizioso? Non so se sostituirà Marquez o cosa succederà”.

  • magojiro, Roma (RM)

    Chiunque ama le moto è il motociclismo, vuole vedere correre il talento dei talenti... MM93
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Speriamo di rivedere marquez in pista, spero di riferisse al 2021, non in senso generale. Sennò gliela ha tirata forte a marquez!!!
Inserisci il tuo commento